RSS Feed

agosto, 2012

  1. Clienti e operatori non saranno robot

    agosto 28, 2012 by La Snorky

    Il futuro dei contact service

    (cc) foto di 96khz

    Da ragazzina amavo leggere libri di fantascienza. Pensavo che prima o poi avrei guidato una macchina volante e avrei comandato tutti gli oggetti intorno a me, gli elettrodomestici come altre cose di uso comune con il suono della mia voce.  La fantasia di certi scrittori è spesso diventata realtà. I cellulari erano solo una fantasia fino a qualche decennio fa, così come l’interazione fra telefono e computer così indispensabile oggi per l’evoluzione dei call center. Cosa succederà ai call center nel futuro? Così come non sono riuscita a prevedere il mio futuro, non è facile fare previsioni sulla realtà dei contact service. Quello che penso è che sicuramente la tecnologia continua ad avanzare ad una velocità pazzesca e anche le aspettative dei clienti sicuramente continueranno ad aumentare.

    Con il sempre più mutevole accesso ai metodi di informazione e di comunicazione che i clienti possiedono, e con le loro richieste in rapida evoluzione, una delle chiavi per la sopravvivenza globale delle imprese è l’agilità e l’adattabilità al cambiamento. Le aziende devono essere sufficientemente flessibili per muoversi e cambiare con le esigenze della tecnologia e dei clienti. (more…)


  2. Conserva di voci sottovuoto

    agosto 14, 2012 by La Snorky

    (cc) foto di thebbp

    La ricchezza dei differenti dialetti al telefono

    “Da dove mi risponde?”

    “Da Prato!”

    “ ‘ndemo bene!”

    Un cliente che chiamava da un’altra regione, commentava così la distanza fra le nostre voci. C’è una certa diffidenza, quando, chi ti deve aiutare, darti un consiglio, risolvere un problema, fornirti un servizio, viene da lontano. Sicuramente fa strano a molti. Eppure per come la vedo io, è anche uno scambio ricco, sentire per ore voci da tutta Italia, dialetti ed espressioni differenti.

    “Lei si mangia un po’ le parole, ma è Toscana?” (more…)